Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video e testo

Nuova versione di Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video e testo della canzone della mitica band italiana che prelude alla grande reunion del 2016

Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video

Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video

In tutte le radio Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video e testo qui di seguito di questa straordinaria canzone che tanto successo portò al gruppo nel lontano 1971. In rotazione radio questa nuova versione 2015 di Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli e il grande progetto Reunion che nell’estate 2016 porterà a due grandi concerti-evento a suggellare i cinquanta anni di gloriosa carriera. Le sorprese per il 2016 iniziano a gennaio con la pubblicazione di un doppio vinile in cui saranno incluse le venti canzoni simbolo dei Pooh. Questo cimelio sarà venduto a tiratura limitata autografata, una vera chicca per gli appassionati. E’ necessario ordinare il doppio album in vinile Picture Disc sul sito www.pooh.it

Testo Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli

Non restare chiuso qui pensiero,
riempiti di sole e vai nel cielo,
cerca la sua casa e poi sul muro
scrivi tutto cio che sai, che è vero,
che è vero.
Sono un uomo strano ma sincero,
cerca di spiegarlo a lei pensiero,
quella notte giù in città non c’ero
male non le ho fatto mai davvero,
davvero.
Solo lei nell’anima
è rimasta, lo sai,
questo uomo inutile
troppo stanco è ormai.
Solo tu pensiero
puoi fuggire se vuoi,
la sua pelle morbida
accarezzerai .
C’è sulla montagna il suo sentiero,
vola fin lassù da lei pensiero,
dal cuscino ascolta il suo respiro,
porta il suo sorriso qui vicino,
vicino.
Non restare chiuso qui pensiero,
riempiti di sole e va nel cielo,
cerca la sua casa e poi sul muro
scrivi tutto ciò che sai pensiero,
pensiero…

Video Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli

Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video e testoultima modifica: 2015-09-30T11:59:35+00:00da rickyapple
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Pensiero 2015 Pooh Riccardo Fogli video e testo

  1. Cosa dire di piu’ di quello che gia’ e stato detto, non trovo parole appropiate per definire questa fantastica band che ha accompagnato tutta la mia vita essendo nato nel 63, la loro professionalita , la loro bravura , e il credere nell’ amicizia, cosi dopo tanti anni col ritorno di Riccardo Fogli, fa di questo gruppo un esempio per tutti gli appasionati di musica, spero solo che ripensino alla loro decisione di chiudere definitivamente il discorso Pooh, e questo credo non sia soltanto un mio pensiero ,ma anche quello di molte molte persone. forever Pooh………………..Rberto

Lascia un commento